Talks

Le 10 cose che devi sapere prima di acquistare adidas

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Presente nel mercato da oltre 60 anni, Adidas ha fatto la storia delle sneakers come pochi altri brand, tra momenti di massimo hype e periodi più critici. Da sempre una potenza nell’ambito sportivo, ma anche nello streetstyle grazie a scelte innovative come la collaborazione con Run Dmc negli anni 80 e nella moda grazie alla scelta di collaboratori visionari quali Rick Owens e Yohji Yamamoto. Il brand del trifoglio non ha bisogno di presentazioni, ma abbiamo raccolto 10 info che forse non sapete:

1) Il nome “adidas” è l’unione tra nome e cognome del fondatore del brand: Adolf Dassler.

2) In molti considerano Nike la nemesi di Adidas e probabilmente ora è così. Ma fino a fine anni 80 la vera rivale di adidas fu Puma, fondata dal fratello di Adi, Rudolf Dassler. Il rapporto tra i due era talmente gelido che passarono decenni a farsi dispetti, come quando Puma firmò Boris Becker solo per “toglierlo” ad adidas.

3) Le Three Stripes sono probabilmente il dettaglio più riconoscibile e collegabile al brand, ma non si tratta solamente di un logo o un aspetto estetico. Originariamente vennero infatti inserite per aumentare la stabilità della tomaia e del piede.

4) Ad inizio anni ’90 adidas rischiò la bancarotta.

5) Al suo approdo in NBA, Micheal Jordan, tentò fino all’ultimo di farsi sponsorizzare da adidas, ma il brand teutonico rifiutò più volte le avances dell’agente di MJ.

6) Il knit è ormai un materiale presente in tutti i brand che producono sneakers, ma il primo brand ad utilizzarlo fu Nike attraverso il Flyknit. Quando adidas iniziò a commercializzare il suo Primeknit, il brand di Beaverton tentò di fermarla facendogli causa. Nonostante una prima vittoria di Nike, un giudice accettò il ricorso di Adidas e permise la commercializzazione del Primeknit.

7) Le Adidas Adilette vennero inventate per proteggere i calciatori della nazionale di calcio tedesca dalle docce sporche.

8) La tecnologia Boost che negli ultimi anni ha rilanciato con forza adidas, in realtà non è stata inventato dal brand del Trifoglio. Il materiale è infatti stato creato dall’azienda chimica tedesca BASF, a cui il marchio tedesco paga una licenza per poterlo utilizzare e rivendere. Ecco spiegato perchè i prodotti che lo utilizzano hanno un prezzo retail più alto.

9) Il modello più venduto di sempre di adidas sono le Stan Smith.

10) Prima di collaborare con adidas alla produzione della linea Yeezy, Kanye West aveva creato alcune sneakers con Nike. A causa di una lite sui diritti di quei prodotti Kanye ha rotto con il brand di Beaverton e per ripicca si è accordato con adidas. Con estrema felicità delle parti.


Outpump

ABOUT US · ADVERTISING LAVORA CON NOI