4 sneakers che si possono acquistare allo stesso prezzo di resell delle 750 Chocolate

Articolo di

Redazione

Ok, ennesima release da parte del sig.West ed ennesima guerra. Se non siete riusciti a coppare la nuova high-top firmata Yeezy e avete intenzione di tentare la via del resell, preparatevi a sborsare all’incirca  600-1000€.

Se, effettivamente vi sembrano troppi, come per il sottoscritto, ecco a voi una personalissima lista di tutte le sneakers che si potrebbero acquistare con la stessa cifra:

Adidas Ultra Boost LTD “Chalk” (circa 300€)

ultra-boost-cream-6

La mia colorway preferita per il best seller di Adidas. Se siete stanchi della triple white che ora hanno anche i bambini, questa è la colorazione per voi. Quel bianco sporco rende la scarpa molto versatile e poi parlando di boost, esiste qualcosa di meglio delle Ultra Boost?

Nike Air Jordan 4 “White Cement” 2016 (Circa 300€)

air_jordan_4_white_cement_5

Serve davvero una didascalia sotto a questa Jordan? La 4 rimane la mia preferita, soprattutto in questa colorazione sobria e classica. Mettetevi ai piedi la storia, suvvia.

Vans Sk8-Hi x Odd Future (Circa 100€)

odd-future-vans-sk8-hi

Ok, volete sentirvi parte della scena hip hop americana, volete sentirvi un po’ come i vostri idoli.

E allora anziché mangiare pane e cipolle per un mese pur di comprarvi le Yeezy, perché non dare fiducia a quel pazzo di Tyler the Creator e alla sua colorway di un altro grande classico come la SK8-Hi? The Life of Pablo sarà anche tra i migliori dischi del 2016, ma Cherry Bomb merita comunque tantissimo

Nike Air Jordan I – Reverse Shattered Backboard (300€ circa)

air-jordan-1-retro-reverse-shattered-backboard-4Rilasciata qualche giorno fa, rimane personalmente la più bella espressione delle Jordan I, forse seconda solo alla Chicago. La storia del tabellone distrutto in Italia la conoscete, i materiali sono ottimi e no, Yeezy didn’t jump over Jumpman. Mai.

 

Qui l’abbiamo buttata sul ridere, ma sul serio, per quanto possa apprezzare Kanye come artista e come icona del self branding, apprezzo sempre meno tutto ciò che si genera ad ogni release, prezzi folli per un paio di scarpe che sì, saranno anche la nostra passione, ma non possono valere uno stipendio o essere rivendute a 3 volte il loro prezzo retail.

E voi? Fateci sapere quali modelli prendereste al posto delleNik

prossimo articolo

adidas Originals rilascerà le NMD R1 ” Rainbow ” con Foot Locker