A-COLD-WALL* abolisce il conservatorismo della moda

Articolo di

Ruben Di Bert

Con lo scopo di abolire il conservatorismo della moda, A-COLD-WALL* ha aperto la sfilata della collezione primavera/estate 2020 a tutti gli iscritti alla newsletter.

Lo show, tenutosi in occasione della London Fashion Week, è stato intitolato “MATERIAL STUDY FOR SOCIAL ARCHITECTURE” e come suggerisce il nome, ruota attorno allo studio di quattro elementi ricorrenti in architettura, ovvero argilla, piombo, acqua e vetro. Non c’è quindi da stupirsi se i capi vantano una color palette neutra con materiali tecnici e tagli sperimentali, che rispecchiano perfettamente lo stile streetwear sartoriale di Samuel Ross.

A completare il tutto è stata poi la collaborazione con Converse, sfoggiata ai piedi dei modelli.

prossimo articolo

Undefeated x Nike Air Max 90: svelate le prime foto