Talks

A Milano è arrivato Swapfiets: un nuovo servizio di abbonamento bici

Articolo di

Redazione

In città è approdato Swapfiets, un innovativo abbonamento smart per bici nato dalle menti di tre giovani studenti olandesi. Con Swapfiets gli utenti hanno a disposizione una bicicletta a uso esclusivamente personale e un servizio tecnico di riparazione e assistenza attivo 7 giorni su 7.

Da oggi si potrà dunque andare nel negozio di Via Lupetta 3 a Milano e ritirare la propria bici, oppure farsela portare comodamente a casa, sottoscrivendo un abbonamento mensile di €16,90 per una classica bicicletta olandese oppure di €19,90 per una citybike a 7 rapporti. Sarà accontentato anche chi vorrà provare l’ebrezza di cavalcare una bici elettrica, perché tra alcune settimane arriverà una nuova e-bike.

Swapfiets è un concept innovativo che colma il divario tra il possedere e il noleggiare un mezzo, unendo entrambi gli aspetti in un nuovo modello di abbonamento. Un servizio che garantisce ai propri utenti di avere a disposizione una bici sempre funzionante e si rivolge agli appassionati delle due ruote che usano la bicicletta spesso, se non addirittura quotidianamente, e amano pedalare spensierati, senza doversi preoccupare di manutenzione o riparazioni.

Richard Burger, uno dei tre fondatori di Swapfiets

Dopo il grande successo riscosso in Europa, la scale-up olandese ha così deciso di approdare a Milano e far provare il suo servizio a tutti i milanesi, grandi estimatori di questo mezzo di trasporto.

Scopri di più e prenota la tua bici sul sito di Swapfiets.

prossimo articolo

Nike sceglie Ruohan Wang per la realizzazione di un pack ecosostenibile