L’accordo di Neymar con PUMA è il più ricco della storia del calcio

Articolo di

Claudio Pavesi

PUMA e Neymar sono i protagonisti di un nuovo legame che cambia e cambierà il mondo del calcio. L’accordo tra il marchio tedesco e il calciatore brasiliano sta già facendo la storia, essendo diventato il più remunerativo della storia del calcio grazie ai suoi 25 milioni annui.

Neymar veniva da 15 anni in Nike, un rapporto iniziato quando era solo quattordicenne a cui era seguito un rinnovo imponente da 12 milioni annui per 11 anni. La volontà di Neymar di diventare un simbolo per un brand e di ottenere un rinnovo importante in termini economici ha portato il calciatore del PSG a rescindere il contratto con Nike con due anni di anticipo dalla data conclusiva. L’ufficialità con PUMA è arrivata pochi giorni dopo, con una cifra oltremodo raddoppiata.

Neymar con l’ultima versione delle PUMA King.

Per far capire mediamente il mercato degli scarpini, si deve sapere che un contratto considerato ottimo è quello che ha Balotelli proprio con PUMA, un accordo da 5.5 milioni di euro annui. Il mondo degli alieni parte con Cristiano Ronaldo, ricevente di 16.5 milioni annui da Nike, e si conclude con Messi e i suoi 19.5 milioni a stagione da parte di adidas. Fino alla stagione 2019, Mbappé era solito guadagnare poco meno di tre milioni con Nike, ma ora il suo nuovo accordo dovrebbe stanziarsi attorno a una cifra tra gli 11 e 15, in base ai bonus.

La partnership tra PUMA e Neymar è partita nel modo giusto, con il brasiliano che ha sfilato per ogni categoria del brand (football, lifestyle e basket, altra sua grande passione), si è reso protagonista di una campagna video che ha ricordato a tutti quanto PUMA sia storicamente importante per il mondo del calcio, e infine ha presentato il suo nuovo logo ufficiale, una versione completamente nuova e ristrutturata di quello usato precedentemente in Nike.

Il contratto di Neymar sarà importantissimo anche per i nuovi accordi futuri, essendo stabilito come il nuovo standard. Le nuove contrattazioni delle superstar come appunto Cristiano Ronaldo e Messi gireranno attorno alla cifra sottoscritta da Neymar, ma ancora di più ciò varrà quando a sedersi al tavolo delle trattative saranno le nuove leve del calcio internazionale quali Jadon Sancho, Erling Håland o Trent Alexander-Arnold.

prossimo articolo

La pioggia non sarà più un problema con le shoe cover di Off-White