Sneakers

ACRONYM ed Errolson Hugh scelgono le Nike Blazer Low

Articolo di

Edoardo Cavrini

Dopo un apparente periodo di stop durato ben tre anni, ACRONYM, sempre sotto la guida di Errolson Hugh, è tornato a collaborare con Nike.

L’animo e l’estetica tech che vantavano le tre Nike Air Presto uscite nel 2018, sono stati traslati su una silhouette che a primo impatto sembrerebbe potersi prestare meno a quelli che sono i codici stilistici di ACRONYM, la Nike Blazer Low.

Malgrado gli scatti giunti a noi siano solamente due, possiamo già distinguere alcuni dettagli che rendono questa sneaker unica. La prima cosa che salta all’occhio è sicuramente la tomaia in canvas nero strappato, sotto al quale si intravede uno strato in pelle bianca abbinato all’outline dello Swoosh laterale e al tab sulla linguetta su cui compare il branding Nike e il logo di ACRONYM. Il particolare più curioso è però sul tallone, dove troviamo una sovrastruttura realizzata in plastica e tinta di un verde acido.

Come già preannunciato sul profilo Twitter di @py_rates_ la ACRONYM x Nike Blazer Low uscirà questo autunno e sarà accompagnata da un’altra colorway.

https://twitter.com/pyleaks/status/1367543098843291649?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1367543098843291649%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es1_&ref_url=https%3A%2F%2Fsolecollector.com%2Fnews%2Facronym-nike-blazer-low-release-date