Adidas Consortium presenta Sneaker Exchange

Adidas Consortium presenta Sneaker Exchange

Articolo di

Roberto Penna

Anno nuovo progetti nuovi. Adidas Consortium si appresta a lanciare un nuovo ed interessante programma intitolato  Sneaker Exchange . La nuova iniziativa partirà a fine gennaio e consisterà nell’uscita mensile, fino a fine novembre, di due sneakers in edizione limitata, realizzate di volta in volta in collaborazione tra due retailers che fanno parte del network di Adidas Consortium.
Tra i componenti di questo gruppo troviamo Alife, A Ma Maniere, Bodega, colette, END, Footpatrol, Fruition, Invincible, Juice, Kith, NAKED, Overkill, Packer, Slam Jam, Sneakerboy, Sneakersnstuff, Social Status, Solebox, UNDEFEATED, UNITED ARROWS & SONS, Starcow and Wish.

Secondo Jimmy Manley, Senior Product Manager di Adidas Consortium, l’obiettivo primario del progetto è quello di consentire a retailers appartenenti a continenti diversi, di unire le loro forze per creare “una giustapposizione tra influenze e idee. E’ una questione di scambio interculturale. La fusione di due accounts di continenti differenti che lavorano insieme ad un progetto avendo come linea guida la storia e l’innovazione di Adidas, è qualcosa di unico”.

L’idea per l’iniziativa Sneaker Exchange, nasce dall’evento B2B organizzato da Adidas Consortium nel 2016 a Parigi al quale hanno partecipato tutti coloro che ora sono i protagonisti del progetto.

I primi disegni saranno presentati durante la settimana della moda maschile a Parigi ma non sono ancora stati rivelati i nomi dei partecipanti a quest’evento.

La maggior parte dei modelli sarà unisex ma ci sarà anche una speciale release only for women; le scarpe realizzate in questo progetto, saranno disponibili presso tutti i retailers di Adidas Consortium.

prossimo articolo

Kanye West beccato con un nuovo paio di runner ai piedi