Sport

adidas ha presentato il pallone della finale di Champions League 21/22

Articolo di

Riccardo Bosisio

Come accade ogni anno, adidas ha presentato il pallone che verrà utilizzato nella finale di Champions League il 28 maggio del 2022. Ogni lega ha il suo pallone, dalla Premier League alla Serie A, ma nessuno di questi può vantare il fascino della sfera utilizzata nelle finali di Champions.

Il pallone verrà utilizzato per tutta la fase eliminatoria, a partire dagli ottavi giungendo all’attesissima finale di Champions e il suo design è ispirato all’estetica e alle caratteristiche di San Pietroburgo, città ospitante della Champions.

La sfera segue il Pyrostorm design utilizzato durante la fase a gironi, però invertito. In che senso? Se il pallone utilizzato durante i gironi presenta una base bianca con delle stelle infuocate, il modello per la finale, invece, presenta delle stelle bianche su base colorata. Al di sotto delle stelle troviamo diverse architetture simbolo della città di San Pietroburgo, oltre ai vari colori ispirati al tramonto sul fiume Neva.

Si tratta di una sfera ricca di colori, variopinta, che ogni calciatore militante in Champions spera di poter calciare in porta il 28 maggio 2022.