Fashion

adidas e Pharrell hanno portato il tie-dye nel basket

Articolo di

Ruben Di Bert

Dal 2014 a oggi, la longeva partnership di successo tra adidas e Pharrell Williams ha affrontato tantissimi temi, tutti piuttosto vari. L’ultima ispirazione che ha colpito il brand tedesco e il cantante è il basket e guarda caso coincide con il periodo della March Madness.

La nuova collezione si focalizza sullo sport, offrendo una line up di sneakers decisamente ampia che possiamo suddividere in due categorie: la prima, formata da due silhouette performanti che prendono il nome di 0 TO 60 STMT e Crazy BYW 2.0 Low, è caratterizzata da tinte sgargianti e da un design retro-futuristico; la seconda, invece, è composta da cinque dei modelli più rappresentativi del marchio, ovvero la Stan Smith, la Continental 80, la Nizza Hi, la Campus e la SC Premiere, che per l’occasione vantano un look minimale contraddistinto dal color crema.

A completare la capsule collection c’è poi una piccola selezione di capi d’abbigliamento, quali felpe con cappuccio, magliette a maniche corte e pantaloncini in cui spicca un coloratissimo pattern tie-dye formato da un’impronta digitale.

L’intera linea verrà rilasciata online il 6 aprile.