Sport

adidas riporta in vita le Predator Mania dopo 20 anni

Articolo di

Andrea Mascia

Pochi gesti calcistici – e sportivi – sono passati negli annali della storia dello sport come la volée di Zinedine Zidane nella finale di Champions League disputata nel 2002 tra Real Madrid e Bayer Leverkusen. Quel gesto tecnico fu in grado di abbagliare gli occhi di tutti gli appassionati del mondo della sfera del calcio anche per merito degli scarpini indossati dal francese in quel match.

Si tratta della mitica colorazione OG, nei colori rosso e nero, dello scarpino adidas Predator Mania, che risiede nello straordinario e infinito heritage del brand tedesco, e che, a livello di fama probabilmente si posiziona solamente al di sotto del modello Copa Mundial.

adidas, per celebrare il ventesimo anniversario dello storico goal in questione, ha deciso di lanciare sul mercato lo scarpino in una tiratura limitatissima di 2002 pezzi. La struttura dell’upper è fedelissima all’OG, ma la tacchettatura e l’outsole sono invece adattate per dinamiche e azioni del calcio moderno.