Adidas rende omaggio ad Arthur Ashe per il Black History Month con una Stan Smith

Adidas rende omaggio ad Arthur Ashe per il Black History Month con una Stan Smith

Articolo di

Piergiorgio Del Papa

Febbraio è per l’America ed il Canada il “Black History Month”, ovvero il mese in cui si celebra la diaspora africana e tutte le persone che ne hanno caratterizzato la storia. Adidas per il BHM di quest’anno ha voluto rendere omaggio ad uno dei più importanti tennisti afro-americani del mondo, che vinse il primo Us Open e che fu uno dei protagonisti per la fondazione dell’ATP (Association of Tennis Professionals), nonchè figura di rilievo per la lotta contro l’apartheid: Arthur Ashe.

Il suo volto compare sulla tongue al posto di Stan Smith sotto la dicitura “endorsed by” in una tennis-court con colorazione pulita total white e contrasti di nero sul lining e sulle solette interne. Il bello di questa release è, oltre al significato vero e proprio della celebrazione, che ogni paio è numerato da 1 a 1975 (anno in cui Arthur vinse il Wimbledon). Altri dettagli da non trascurare sono le iniziali del tennista posizionate nell’heel in rilievo e nella soletta interna sinistra ed una felpa creata ad-hoc che accompagna il paio.

Con molta probabilità, le vedremo sugli scaffali alla fine di Febbraio.