adidas Confirmed web: parliamo del nuovo sistema di acquisto

Articolo di

Roberto Penna

adidas da pochissimi giorni ha introdotto sul proprio sito web una nuova modalità di acquisto, in fase beta, chiamata “Confirmed” proprio come l’app.

Questa nuova modalità utilizzata solo per i lanci esclusivi darà la possibilità, iscrivendosi in anticipo, di acquistare la scarpa desiderata nel giorno stesso del lancio.

A chi sta pensando ad un possibile paragone con Nike SNKRS, consigliamo di non affrettare conclusioni dettate dall’impeto ma di continuare a leggere per conoscere questa nuova modalità di acquisto targata adidas in fase di sperimentazione.

Di seguito il regolamento presente sul sito:

Come per l’applicazione “adidas Confirmed“, si potrà avere la possibilità di acquistare la scarpa solamente registrandosi all’evento del lancio.

 

Come detto sopra la modalità web ha molte somiglianze con l’applicazione per smartphone. Sulla pagina del lancio saranno inserite data e ora del rilascio ed al momento stabilito partirà un timer che conterà il tempo a ritroso fino allo scadere dei 10 secondi. Nel frattempo vedrete apparire frasi come “Devi essere veloce”, “Preparati” e così via.

Arrivati al fatidico 0, sul portale apparirà un CAPTCHA da risolvere e il sistema controllerà la disponibilità della scarpa. Se sarai fortunato, la sneaker sarà riservata nel tuo account fino a quando non sarà affettuato il checkout, cosa che ti verrà comunicata via email/sms e si avranno circa 10 minuti di tempo per completare l’acquisto.

CONCLUSIONE

Questo sistema anziché favorire una modalità casuale come quello di Nike SNKRS privilegia gli utenti con le connessioni più potenti, soprattutto nella fase 4 quando si ha la necessità di risolvere il CAPTCHA più velocemente possibile.

Il problema dei Bot (ammortizzato con le ultime release) non sarà assolutamente debellato, visto che si creerà un sistema totalmente “first come first served” che darà la possibilità a chi usa questi metodi di potersi salvare chiavi predefinite per un acquisto sicuro.

adidas con questa mossa sembra aver fatto un azzardo lasciando tanti dubbi su come potranno essere le prossime release.

 

FONTE: Kola Tytler – Yeezy Italia

 

prossimo articolo

Drake al lavoro con Mr. Hatfield