Sneakers

adidas Trae Young 1: la prima signature shoe del numero 11 di Atlanta

Articolo di

Edoardo Cavrini

Quando Trae Young firmò per la prima volta con adidas l’arrivo di una sua signature shoe, sembrava essere soltanto un sogno lontano. Tuttavia le incredibili stagioni giocate dal giovane degli Atlanta Hawks sembrerebbero aver ripagato e, dopo un’estensione del contratto avvenuta a fine 2020, il numero 11 di Atlanta è pronto a rilasciare la sua personalissima Trae Young 1.

Tra nomi del calibro di James Harden, Damian Lillard, Donovan Mitchell e Rose, che da tempo ruotano attorno alla sfera di adidas Basketball, si aggiunge quindi anche Trae Young, a cui è stata donata la possibilità di creare una performance shoe adatta al suo unico stile di gioco. Agilità, controllo dei movimenti e soprattutto comfort: sono questi gli elementi su cui le nuove Trae Young 1 fanno fondamento. Sotto un punto di vista tecnico la calzatura dal taglio medio-basso racchiude le più innovative tecnologie di adidas, non a caso alla soffice intersuola in Boost della scarpa è stata applicata anche l’ammortizzazione Lightstrike in favore di movimenti più rapidi e comodi per chi gioca sul parquet.

A livello estetico, possiamo notare l’impiego della colorazione Ice Trae contraddistinta dall’utilizzo di leggere tonalità di azzurro combinate a dettagli rossi come la mascotte ICEE stampata sul tallone.

L’impegno riposto dal team di adidas Basketball nella costruzione di questa scarpa va ben oltre le performance sul campo da gioco. La Trae Young 1 è infatti stata realizzata mediante l’utilizzo di materiali di scarto: il 20% dei componenti della tomaia sono stati ottenuti dal 50% di materiale riciclato.

Se siete fan del numero 11 degli Atlanta Hawks e volete provare il comfort delle sue adidas Trae Young 1, potete acquistarle al prezzo di €130 sullo store online di Double Clutch.