Fashion

Aimé Leon Dore e Woolrich collaborano per la terza volta

Articolo di

Ruben Di Bert

Nelle precedenti collaborative collection Aimé Leon Dore ha saputo offrire una prospettiva inedita all’heritage di Woolrich, conquistando fin da subito una nuova fetta di pubblico. Visto questo successo, il duo non si è fermato e ha deciso di proseguire il sodalizio per presentare una nuova collezione.

Per la terza volta dunque, il marchio di Teddy Santis si è immerso nel profondo archivio dell’azienda statunitense con l’intenzione di reinterpretare alcune storiche silhouette secondo un punto di vista che unisce lo streetwear moderno a un’ispirazione senza tempo. La capsule strizza l’occhio al vintage, ma si propone in chiave attuale con una raffinata color palette su tagli accattivanti e funzionali.

Nella line up c’è davvero tutto il necessario per affrontare la stagione autunno/inverno con uno stile che di certo non passa inosservato, dal parka Ballistic al piumino in lana premium, fino alle overshirt trapuntate e la morbida maglieria, senza tralasciare i puffer in velluto a coste e i comodi pile. Tutti i modelli sono realizzati in Europa con materiali che incontrano i massimi standard di qualità.

La linea è disponibile online sui siti ufficiali di entrambi i brand e nello store Woolrich di Milano.