Uno sguardo alle Air Jordan 3 “Korea”

Articolo di

Roberto Penna

In questi primi mesi del 2018, la protagonista assoluta è stata la storica ed amata Air Jordan 3. Proseguendo su questa rotta, Jordan Brand si appresta a celebrare ancora questo iconico modello con il rilascio di una versione speciale che celebra la cultura del basket in Corea.

Le Air Jordan 3 “Korea” si presentano in una veste molto simile a quella delle “White Cement” con l’immancabile elephant print sulla punta e nella zona del tallone ed il logo Nike Air che svetta sul retro, il tutto impreziosito dai colori della bandiera sudcoreana utilizzati per collar e lining ma soprattutto dalla bandiera di Taegukgi ricamata sulla linguetta destra e la parola “Seoul” in coreano posta all’interno della linguetta sinistra.

Dopo averle viste ai piedi del CT della Nazionale di basket sudcoreana Jae Hur, sembra che le Air Jordan 3 “Korea” saranno disponibili prossimamente in esclusiva per la Corea del Sud in quantità molto limitate.

Fateci sapere cosa ne pensate e tornate a trovarci per ulteriori aggiornamenti.

prossimo articolo

Riccardo Tisci è il nuovo direttore creativo di Burberry