La Air Jordan VII “Cardinal” tornerà a breve con dettagli in 3M

Articolo di

Piergiorgio Del Papa

Rilasciata per la prima volta nel 1992, la Air Jordan VII “Cardinal” all’epoca era unica nel suo genere, sia perché aveva la pelle perforata sul pannello mediale che permetteva al piede di respirare, sia perché utilizzava la tecnologia Huarache di Nike.

Per il 2019, Jordan ha deciso di riproporla con qualche variazione riguardante la tomaia, che per l’occasione potrebbe essere in 3M riflettente. Lo schema colore iconico “Cardinal Red/Black/Bronze” rimarrà invariato, mentre il bianco lascerà il posto al grigio silver.

Rumors sostengono che la release date avverrà il prossimo aprile, anche se al momento nulla è confermato.

prossimo articolo

Una nuova Air Jordan I “Brooklyn Nets City Edition” all’orizzonte