Anche la Air Max 90 riceverà l’iconica colorazione “Grape”

Articolo di

Piergiorgio Del Papa

Introdotta nel 1990 con la Air Jordan V, la colorazione “Grape” è entrata subito a far parte dell’immaginario Jordan pur non essendo legata ad uno specifico evento inerente al basket; e dopo essere stata applicata su vari modelli Nike, è ora il momento della Air Max 90.

Nei colori che l’hanno resa famosa, ovvero bianco, nero, azzurro teal e viola, la silhouette si presenta con tomaia in mesh e pannelli in pelle come quello mediale ed il mudguard. A differenza della Air Jordan V, la midsole non è nera, bensì è stato scelto il bianco per dare più armonia al design.

Nike non ha ancora annunciato la data ufficiale, ma probabilmente verranno rilasciate anche in Europa tramite l’app SNEAKRS. Seguiteci per maggiori info.

prossimo articolo

Le A$AP Rocky x Under Armour SRLo sono disponibili online