Sport

L’Ajax presenta la divisa casalinga ispirata ai gloriosi anni ’70

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

Nella mattinata di oggi, Ajax e adidas, partner ormai da tantissimi anni, hanno presentato il nuovo primo completo della squadra di Amsterdam.

Il kit è stato realizzato ispirandosi alla gloriosa storia dell’Ajax, e in particolare adidas si è ispirata alla grande epoca in cui il club ha ottenuto la maggior parte delle sue vittorie. La maglia ha un design molto semplice e attento al minimalismo che negli anni ’70 dominava i design delle magliette. I colori principali sono ovviamente il bianco e il rosso, con quest’ultimo che è di una tonalità più scura rispetto all’anno scorso. L’iconica striscia centrale rossa è più piccola rispetto a quelle degli anni precedenti, mentre il colletto è un girocollo bianco molto semplice. Il logo di adidas è in rosso, mentre lo sponsor Ziggo è in bianco, ma è più piccolo rispetto al solito. Le three stripes di adidas sono in grigio chiaro, così come nei pantaloncini, e dietro il colletto troviamo in bianco tre stelline. Completano l’home kit i pantaloncini bianchi e i calzettoni con dettagli in rosso.

La vera chicca risiede però nell’utilizzo del logo storico della squadra, quello cioè utilizzato dalla società di Amsterdam dal 1928 al 1991. Tale logo lo troviamo sia sulla maglia, nella parte frontale in alto a destra, sia sui pantaloncini. Un’altra peculiarità del kit riguarda la mancanza dei nomi sulle magliette durante le partite delle Eredivisie. Nelle partite europee, invece, la squadra, dovendo sottostare alle direttive della UEFA, giocherà con nomi e numeri completi.

Il nuovo Home Kit è disponibile da oggi sullo store ufficiale dell’Ajax per il pre-order e sullo store online di adidas.