ANARCH-AIR: ecco l’ultimo capolavoro di Marc Neron

ANARCH-AIR: ecco l’ultimo capolavoro di Marc Neron

Articolo di

Piergiorgio Del Papa

Tra le varie esposizioni presenti a Ginnika, tenutasi il 2-3 Giugno a Roma, c’era anche quella del nostro caro amico Marco Neroni, meglio conosciuto come Marc Neron.

Chiamata ANARCH-AIR, la sua mostra di sneakers concept ha catturato l’attenzione di tutti per i vari mashup creati e per la grande cura nei dettagli che Marco tiene a sottolineare nei suoi lavori. Riguardo la storia dietro a questa raccolta, ha spiegato:

“ANARCH-AIR nasce dall’esigenza di rompere le barriere dell’hype che limita l’espressione dell’idea pura costringendola a prevedere il futuro invece di crearlo. La natura delle Concept Kicks moderne è ormai costretta a seguire i dettami dei leaks o dei rumors invece che proporre l’inaspettato, l’impensabile andando così contro la natura stessa che genera l’espressione concettuale della creatività.
ANARCH-AIR racchiude in sé elementi inusuali, sfida l’occhio a ricercare referenze insolite e cerca di dare espressione tal volta severa e tal volta ironica della realtà generata dagli stimoli che provengono dall’intero panorama contemporaneo. Che sia Basket o TrailRunning, che sia Vintage o HighEnd non conta, ciò che conta è la totale eterogeneità degli elementi che concorrono alla creazione di un’alchimia visiva. ANARCH-AIR resta la stanza dello spirito e del tempo per la creatività al servizio delle Sneakers”.
Per chi non ha ancora visto i capolavori di Marc, vi mostriamo in galleria le opere in esposizione al Ginnika.