Ancuta Sarca, la designer che trasforma sneakers Nike in tacchi

Articolo di

Edoardo Cavrini

Scrollando la home di Instagram vi sarà sicuramente capitato di imbattervi in bizzari tacchi firmati Nike. Queste creazioni sono frutto di Ancuta Sarca, designer d’adozione londinese ma di origine rumena.

L’idea di fondere due estetiche totalmente diverse, come quella dello sportswear e quella dei kitten heel è nata durante un trasloco, ha confessato la designer. Resasi conto di non poter più utilizzare tutte le sue sneakers, in quanto troppo vecchie o rotte, Ancuta ha avuto la brillante idea di re-immaginarle dando loro nuova vita.

Visualizza questo post su Instagram

Same old trainers 💁🏻‍♀️ #upcycledshoes

Un post condiviso da ANCUȚA SARCA (@ancutasarca) in data:

Penso che un motivo per cui le mie creazioni piacciano alle persone, è il contrasto tra l’estetica femminile e quella maschile. I kitten heel donano femminilità allo sportswear e, viceversa, lo sportswear conferisce una sfumatura di mascolinità ai kitten heel.

Con le sue creazioni, Ancuta Sarca, non combatte solamente contro gli stereotipi di genere ma anche contro una delle industrie più inquinanti, quella della moda.

Ho trovato un’azienda italiana che mi aiuterà a riutilizzare e riciclare il 100% delle mie creazioni.

La sostenibilità creativa e il limitarsi a immaginare nuovi prodotti senza la necessità di produrne altri superflui, ha portato la designer a organizzare il suo primo show in occasione della recente London Fashion Week SS 2020.

Visualizza questo post su Instagram

Spring/Summer 2020 📸 @willsandersphotos

Un post condiviso da ANCUȚA SARCA (@ancutasarca) in data:

Nonostante per l’artista la strada da percorrere sia ancora lunga, la sua impronta (verde, in questo caso) nel mondo della moda l’ha già lasciata. Chissà se quelle che per ora sono creazioni uniche diventeranno fonte di ispirazione per il colosso di Beaverton.

Visualizza questo post su Instagram

working from home #lol #homeoffice #mondays

Un post condiviso da ANCUȚA SARCA (@ancutasarca) in data:

prossimo articolo

Anti Social Social Club ha presentato la seconda parte della collezione autunno/inverno 2019