Talks

Anti Social Social Club inaugura una nuova lotta ai fake

Articolo di

Redazione

Il club più antisociale di tutti non è di certo noto per questa caratteristica, anzi, è tristemente famoso (ed evitato) per i suoi ritardi nelle consegne. Così, in tutto il mondo sono fioriti legal fake: etichette registrate con lo stesso nome e stesso font che però hanno poco in comune con il brand americano. La notorietà di questo mercato secondario ha preso terreno laddove i ritardi di ASSC allontanavano i clienti affezionati.

Protagonista della nuova capsule che sarà rilasciata il 16 Marzo è una forte autoironia su t-shirts e hoodie in cui spicca la lettera di vettura da apporre sulle spedizioni. A questa simpatica trovata però fa seguito anche un’azione concreta contro i legal fake. Stamattina infatti, sul feed instagram di Anti Social Social Club, è comparso un video che spiega come fare il legit check dei prodotti. Sarà possibile scaricare un’applicazione e inquadrare il QR code presente sul cartellino e in un secondo avrete il responso.

Che sia la mossa giusta per ridare credibilità e notorietà a questo brand in discesa? Ce lo auguriamo tutti!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Legit check 🌹

Un post condiviso da Anti Social Social Club (@antisocialsocialclub) in data: