È in arrivo una nuova Nike Air Force 1 Low in collaborazione con Supreme

Articolo di

Andrea Procida

Quella tra Supreme e Nike è ormai una collaborazione che va avanti dal 2002, quando venne rilasciata la prima Dunk Low.

Nel corso degli anni i due brand hanno rivisitato moltissime silhouette del catalogo Nike e, fra le tante, c’è sempre stata una particolare attenzione per la Air force 1.

La prima collaborazione sul modello classe 1982 è datata 2012, quando il duo decise di rilasciare una versione low caratterizzata da una tomaia nera in canvas con una gum sole a contrasto.

Due anni più tardi venne rilasciata la Air Force 1 High in tre colorazioni (bianca, nera e rossa), ancora oggi una tra le sneakers più bramate dai collezionisti.

Nel 2017, invece, Nike e Supreme unirono le forze con COMME des GARÇONS rilasciando una Air Force 1 Low con una tomaia impreziosita dalla grafica “Eyes”.

Solo un anno dopo venne di nuovo rilasciata la Air Force 1 High, questa volta in collaborazione con la NBA: la scarpa, con una tomaia caratterizzata dalla presenza delle patch delle squadre del campionato di pallacanestro, non ebbe moltissimo successo.

Arriviamo poi all’ultima AF-1 rilasciata nel 2018, quando Supreme e Nike rinnovarono la partnership con CDG per una versione nera dotata di uno swoosh diviso a metà.

Ora, secondo l’account Instagram Py_Rates, i due brand sono intenzionati a rilasciare una nuova versione della scarpa entro la fine del 2020.

Rimanete sintonizzati su Outpump per futuri aggiornamenti.

prossimo articolo

Marracash tornerà presto con il suo nuovo album