Sneakers

Le Balenciaga Speed Trainer si aggiornano e diventano 2.0

Articolo di

Ruben Di Bert

Che piaccia o no, le Speed Trainer di Balenciaga sono state senza ombra di dubbio le sneakers più discusse e diffuse degli ultimi anni. Sin dal loro debutto nel 2016, hanno raccolto una miriade di commenti, positivi e non, ma fatto sta che hanno dato vita a un vero e proprio trend che è stato ripreso da moltissimi altri marchi, caratterizzando la cosiddetta era di Demna Gvasalia.

Nel corso degli anni la silhouette è stata rivisitata più volte dalla maison stessa, fornendo anche diverse varianti in esclusiva. Quello che vi presentiamo oggi però è un restyling completo.

Denominata Speed 2.0, l’inedita versione della scarpa si presenta con dei notevoli aggiornamenti sia tecnologici che stilistici. A partire dalla nuova struttura a maglia in 3D, fino ad arrivare alla suola suddivisa in cinque segmenti, la calzatura risulta essere più confortevole e leggera che mai, grazie anche alla manifattura che è stata nuovamente riportata in Italia.

Se siete interessati all’acquisto, potete trovare online le prime quattro colorazioni della scarpa.