Sneakers

BAPE presenta le SK8 STA per la collezione Spring 2021

Articolo di

Edoardo Cavrini

Mai come nell’ultimo periodo si è sentito discutere di bootleg di sneakers. C’è stata, per esempio, la vicenda tra Nike e Warren Lotas, e noi abbiamo scambiato quattro chiacchiere con l’ideatore di “Da Bömb“. Ma scavando nel passato, il primo nome che ci viene in mente quando si parla di bootleg è quello di NIGO, fondatore di A Bathing Ape e mente dietro le celebri BAPESTA, scarpa fortemente ispirata alle Air Force 1 di Nike.

Per la stagione Spring 2021, BAPE introdurrà sul mercato una nuova silhouette, anch’essa contraddistinta da tratti ben noti a molti. Col nome di SK8 STA, la sneaker si rivela essere un bilanciato mashup tra la silhouette di una Air Jordan 1 e una Dunk Low. A rendere unica la sneaker è ovviamente la presenza della stella cucita a lato, e una particolare cura per i dettagli: sui pannelli a contrasto dei primi due modelli è infatti riproposto il motivo camo di BAPE, questa volta finemente impresso sugli strati in pelle e suede, mentre nelle altre versioni, all’altezza del tallone, troviamo un rinforzo con il numero “93“, riferimento all’anno in cui NIGO fondò il marchio. La shape delle SK8 STA non è però l’unico punto in comune con il mondo di Nike, le quattro colorazioni proposte infatti ricordano moltissimo colorway già viste sulle Mars Yard, sulle Wu Tang Clan, sulle prime Skunk Dunks e anche sulle Dunk SB Low “Purple Pigeon”.

Il debutto della nuova SK8 STA è programmato per il 6 febbraio sullo store online di BAPE, il prezzo della versione in pelle si aggirerà intorno ai €319, mentre quella in suede sui €305.

prossimo articolo

UNIQLO U: i migliori capi per creare un look minimale e contemporaneo