Bello Figo rischia la denuncia per il video di “Trombo A Facoltà” girato nelle aule dell’Università di Pisa

Articolo di

Redazione

È uscito pochi giorni fa su YouTube il video del singolo “Trombo A Facoltà” di Bello Figo, il quale non è passato inosservato e ha sollevato diverse polemiche.

Questa volta Bello Figo ha decisamente esagerato. Il rapper ha deciso di girare il video, alquanto inappropriato, nelle aule del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa. Il testo della canzone è pieno di riferimenti sessuali molto espliciti e, nonostante il giovane pubblico italiano sia ormai abituato ai contenuti che il rapper ghanese propone, questa volta non si può ignorare una mancanza di rispetto nei confronti di un luogo come un’Università statale.

Come ci aspettavamo, le immagini sono diventate virali sul web, arrivando anche ai docenti e ai dirigenti dell’Ateneo che hanno dichiarato di essere totalmente estranei alla vicenda e che si muoveranno per denunciare Bello Figo, in quanto abusivo all’interno delle aule.

Cosa pensate di ciò che è avvenuto?

prossimo articolo

DJ Khaled è il nuovo direttore creativo di Snipes