Music

Billboard 200: Tyler, The Creator primo davanti a Doja Cat e Polo G

Articolo di

Matilde Manara

“Call Me If You Get Lost” di Tyler, The Creator è arrivato al primo posto della classifica Billboard 200 seguito da “Planet Her” di Doja Cat e, al quarto posto, da Polo G con il suo “Hall of Fame”.

Dopo una settimana di numeri da record, il sesto album solista di Tyler ha già scalato tutte le classifiche mondiali totalizzando 170.000 copie vendute solo nella prima settimana. Questo risultato incredibile rappresenta il secondo più grande traguardo che il rap abbia ottenuto nel 2021. A batterlo, infatti, per ora è solo J. Cole, che con “The Off-Season” ha toccato le 282.000 vendite nei primi sette giorni dalla sua uscita.

Secondo le ultime indiscrezioni il disco, che vede i featuring di Lil Wayne, Lil Uzi Vert, YoungBoy Never Broke Again e Pharrell, doveva contenere anche una strofa dell’amico e collega A$AP Rocky che però, alla fine, non è mai stata realizzata e consegnata a Tyler. Questa sembra essere l’unica nota amara di un quadro davvero positivo per il rapper che, considerando anche questo risultato, fino ad ora ha portato nelle prime cinque posizioni di Billboard 200 tutti gli album che ha pubblicato.

I numeri, infatti, parlano chiaro riguardo alla costanza di Tyler in termini di classifica: “Goblin” ottenne il quinto posto, “Wolf” il terzo, “Cherry Bomb” si aggiudicò la quarta posizione, “Flower Boy” la seconda e, in ultimo, “Igor” la prima.

Se volete saperne di più su “Call Me If You Get Lost” trovate un approfondimento a questo link, se invece non avete ancora ascoltato l’album potete farlo qui sotto.