Billie Eilish ha chiesto la nostra attenzione con “All The Good Girls Go To Hell”

Articolo di

Matilde Manara

Billie Eilish ha pubblicato il video musicale del suo singolo “All The Good Girls Go To Hell“, uscito con il suo album d’esordio “When We All Fall Asleep, Where Do We Go?”.

La giovane cantate californiana ha usato il suo brano per farsi portavoce di un messaggio che va ben oltre la musica. Il video, infatti, è una richiesta di attenzione verso la situazione allarmante che il nostro pianeta sta vivendo, a cui Billie è particolarmente sensibile. È stata lei stessa a palesarci le sue intenzioni, attraverso diverse dichiarazioni pubblicate nelle sue Instagram stories riguardanti l’uscita del video.

In questo momento ci sono milioni di persone in tutto il mondo che chiedono ai nostri leader di prestare attenzione. la nostra terra si sta riscaldando a un ritmo senza precedenti, le calotte polari si stanno sciogliendo, i nostri oceani si stanno alzando, la nostra fauna selvatica viene avvelenata e le nostre foreste stanno bruciando.

Billie Eilish su Instagram

Nella clip, diretta da Rich Lee, Billie Eilish interpreta un macabro angelo caduto dal cielo, che una volta atterrato si trova imprigionato in una pozza di petrolio, incapace di gestire le sua ali. Il rimando al problema dello scarico di idrocarburi nel mare è chiarissimo ed è solo uno dei richiami che la giovane star del pop ha deciso di inserire nel suo video.

prossimo articolo

Diesel affronta il fenomeno del wardrobing con un’irriverente campagna