Fashion

Bottega Veneta venderà borse d’archivio sul suo sito

Articolo di

Ruben Di Bert

Mai come in questo momento i pezzi d’archivio si trovano al centro dell’attenzione delle celebrities e di una fascia di consumatori che fa della moda vintage una questione etica ed estetica. Consapevole di questa tendenza, Bottega Veneta ha presentato in occasione del Global Fashion Summit di Copenhagen un progetto che consiste nella vendita di articoli provenienti dal passato in grado di offrire una panoramica su come l’Intrecciato sia stato utilizzato nelle diverse collezioni.

Bottega Series, questo il nome dato all’iniziativa, sarà una nuova sezione del sito della maison nella quale si potranno acquistare borse appartenenti alle vecchie stagioni. Quest’ultime verranno rilasciate attraverso una selezione mensile e vendute al loro prezzo originale.

La filosofia di Bottega Series sfida il concetto stesso di stagione: i pezzi senza tempo non hanno bisogno di rispettare un calendario stagionale. Siamo invece concentrati sulla creazione di oggetti unici e straordinari che durino per sempre.

Leo Rongone, CEO di Bottega Veneta

Inoltre, il CEO del brand Leo Rongone ha dichiarato di star prendendo in considerazione anche un servizio di riparazione e il lancio di un’app interna volta ad aggiornare il personale del marchio sulla sostenibilità attraverso una valutazione dei prodotti in base agli obiettivi prefissati per il 2025.