Sneakers

Brain Dead e Converse arrivano con tre nuove sneakers

Articolo di

Edoardo Cavrini

Amici di lunga data, Brain Dead e Converse sono tornati con un nuovo progetto collaborativo che riguarda la silhouette delle Converse Chuck 70 e quella delle Bosey MC Ox.

A rivelare l’arrivo delle scarpe è stato inizialmente Kyle Ng, fondatore di Brain Dead, attraverso dei post sul suo profilo Instagram. Ma ora, grazie agli scatti pubblicati da Converse, possiamo osservare i tre modelli in tutte le loro particolarità. A fare da apripista sono ancora una volta le Converse Chuck 70, in uscita in due versioni: una più basic con una tomaia in canvas nera, e l’altra realizzata a partire da un patchwork di stampe animalier. Punto chiave delle Chuck è però la suola. Come possiamo notare, Brain Dead ha voluto dare un insolito twist alla midsole della scarpa, dividendo a metà il tab posto sul tallone, ribaltando e segmentando l’intera midsole e decorandola infine con il branding Brain Dead.

La seconda silhouette selezionata per la collaborazione è quella della Converse Bosey MC Ox, proposta ora in taglio low. La sneaker d’ispirazione utility presenta una tomaia più strutturata grazie alla sovrapposizione di diversi strati. Alla base è presente lo stesso motivo animalier delle Chuck, sopra al quale è stato posto uno strato semitrasparente che lascia intravedere i tiranti verdi che funzionano da passalacci. Ancora una volta la suola assume un look bold con il toe cap in gomma che ricopre parte della zona anteriore della scarpa.

Le tre Brain Dead x Converse usciranno il 19 novembre sullo store online del brand e presso selezionati retailer.

prossimo articolo

LUISAVIAROMA sconta le sneakers al 40%