Fashion

“Built 2 Last”, la capsule di Propaganda in esclusiva per YOOX

Articolo di

Ruben Di Bert

Foto

Antonio De Masi

Un logo iconico e rappresentativo che, originariamente destinato a una semplice linea di merchandising, è riuscito a oltrepassare i confini stabilendosi in un vero e proprio brand streetwear apprezzato in tutta Italia e non solo. Il serpente di Propaganda disegnato dall’artista romano Scarful è diventato simbolo di appartenenza per la collettività della scena rap italiana, formando attorno a sé un’aura di potenza e durabilità. Proprio questo suo carattere unico ora si applica con gran facilità alle dinamiche del mondo della moda attraverso una collaborazione assieme allo store online YOOX, che descrive in modo efficace l’esigenza nata nel periodo di pandemia di ritrovare un guardaroba capace di durare nel tempo.

Da questa partnership nasce una capsule collection dal forte accento urban che si compone di una selezione di articoli genderless come felpe, t-shirt, cappelli alla pescatora e bandane. Prodotti versatili da indossare sempre e comunque grazie ai colori basic e all’utilizzo di cotone pesante, un materiale forte e confortevole allo stesso tempo che in questo caso viene tinto con procedimenti sostenibili per ridurre al minimo l’impatto ambientale.

L’elemento più evidente è sicuramente l’inedita interpretazione del branding scolpito nella roccia per manifestare con molta chiarezza il concetto di timeless professato dalla collezione “Built 2 Last“, lo stesso che troviamo esposto nell’esclusiva installazione artistica posizionata in Piazza Gae Aulenti a Milano, dove Noyz Narcos e altri membri del collettivo hanno decorato a colpi di graffiti e tag la scultura, in vero stile Propaganda.

Tutti gli articoli sono disponibili a partire da oggi in esclusiva sul sito di YOOX.