Burberry diventa monogram dipendente nella sua nuova capsule

Articolo di

Ruben Di Bert

Come prima mossa da direttore artistico di Burberry, Riccardo Tisci ha introdotto il nuovo monogram disegnato da Peter Saville. Da quel momento i codici stilistici della maison hanno subito un cambiamento che viene ora analizzato al meglio in una capsule collection con protagonista Gigi Hadid. 

La collezione è composta da una selezione di capi d’abbigliamento, accessori e borse unisex, caratterizzata da tinte scure e pattern all over. C’è dunque un forte richiamo all’era di Thomas Burberry e all’inconfondibile eleganza inglese, vista da un occhio attento alle necessità odierne. 

La release è fissata per il 22 maggio presso le boutique Burberry e online. 

prossimo articolo

Flight Club presenta il nuovo programma BuyBack