Calvin Klein 205W39NYC Spring/Summer ’18

Articolo di

Ruben Di Bert

Durante la settimana della moda di New York, Raf Simons ha presentato la collezione uomo/donna per la stagione primavera/estate 2018 di Calvin Klein 205W39NYC. Una sfilata dall’ambientazione essenziale che ha fatto risaltare in tutto e per tutto gli abiti, concentrando l’attenzione su ogni look, cercando di interpretare l’idea che sta dietro ogni singolo elemento.

Vi sono infatti numerosi riferimenti ed ispirazioni nel lavoro dello stilista belga, come le camicie e gli stivaletti che richiamano il western, le grafiche realizzate in collaborazione con la Andy Warhol Foundation che mixano l’horror alla pop art, i richiami a Dennis Hopper (regista di Easy Rider) e alcuni outfits che sono un puro tributo glamour all’alta moda. Percorrendo un filo logico e storico di tutte queste ispirazioni, notiamo però come il soggetto di base sia sempre lo stesso, ovvero l’America, in tutta la sua storia, lo stile di vita e gli aspetti contrastanti che la caratterizzano.

Di seguito alcune foto della sfilata scattate da HYPEBEAST.

 

prossimo articolo

Vetements e Reebok presentano le “Genetically Modified Pump”