Camminare sull’acqua è ora possibile grazie alle nuove sneakers ideate da MSCHF

Articolo di

Edoardo Cavrini

Chi l’ha detto che non si possa realmente camminare sull’acqua? È la domanda ironica che dà vita a questa curiosa sneakers creata dallo studio digitale MSCHF.

Rendendo omaggio al culto per la religione e a quello per lo streetwear, lo studio ha deciso di realizzare una Nike Air Max 97 dal forte spiritualismo.

L’upper total white è sviluppata intorno a uno spiccato simbolismo legato al mondo biblico: nell’unità AIR troviamo 60cc di acqua santa presa direttamente dal fiume Giordano, che letteralmente ci consentono di camminare sull’acqua, immagine consacrata da Matteo nel passo 14:25 della Bibbia. Un vero e proprio crocifisso in acciaio regna sulla tomaia, mentre una insole rossa in lana imbevuta di incenso rimanda all’agnello e alle scarpe solitamente indossate dal Papa.

In sole 14 paia, le Air Max 97 ideate da MSCHF sono uscite ieri al prezzo di $1450 su uno store online appositamente creato.

prossimo articolo

Ecco la tracklist completa dell’album di Ketama126