Camp Flog Gnaw: Drake fischiato al punto di dover lasciare il palco

Articolo di

Matteo Celeste

Drake si è esibito al Camp Flog Gnaw, famoso festival musicale che dal 2012 viene annualmente organizzato da Tyler, The Creator e il suo team, ma qualcosa è andato storto.

Ieri sera sul palco era atteso come ospite speciale Frank Ocean, da sempre grande amico e collaboratore di Tyler. Da dietro le quinte è però apparso Drake, che dopo solo nove canzoni è stato costretto a interrompere la sua performance a causa del malcontento del pubblico. Il rapper di Toronto si è trovato di fronte a una folla che gli ha riservato solo fischi e “boo” e a metà della canzone “Wu-Tang Forever” ha voluto chiedere ai partecipanti se volevano che continuasse a cantare per loro. La risposta è stata negativa, causando la fine della performance di Drizzy che ha comunque salutato e ringraziato il pubblico con grande umiltà e rispetto, mentre il pubblico continuava ad urlare “We want Frank”.

L’accaduto si è dimostrato una mancanza di rispetto nei confronti di un artista di spessore come Drake, apprezzato in tutto il mondo e sostenuto dai più grandi artisti internazionali.

La ragione di questo malcontento la possiamo trovare nel fatto che i fan di Tyler, The Creator sono anche sostenitori di Frank Ocean. Secondo alcune voci i due artisti sarebbero al lavoro per produrre nuova musica e questo festival sarebbe stato il momento ideale per dare qualche assaggio ai loro fan.

prossimo articolo

Stüssy apre a Milano un nuovo chapter store