I capi outwear di Moose Knuckles affrontano un viaggio spirituale

Articolo di

Ruben Di Bert

Per la stagione autunno/inverno 2019, Moose Knuckles lancia “Sacred Glacier”, un’originalissima campagna che vuole dare un senso filosofico ai suoi capi outwear.

Il progetto ruota attorno a un cortometraggio ispirato al film cult “La Montagna Sacra”, con una straordinaria interpretazione di Dennis Rodman. Nel video, realizzato dalla rinomata casa di produzione di Toronto Kid.Studio, l’irriverente brand si imbarca in un viaggio epico verso il Sacro Ghiacciaio, una massa di ghiaccio in lento movimento nel territorio del Nunavut, la regione più settentrionale del Canada, dove sorge un capanno da pesca abitato da un potente profeta. I sette discepoli, tutti rappresentanti di un vizio capitale, viaggiano a lungo per sottoporsi a una serie di rituali trasformativi, che permette loro di sbloccare le verità della realtà e, in ultimo, il significato dell’esistenza umana.

“Raggiungere il Ghiacciaio Sacro significa affrontare l’enorme distrazione accecante che ci ostacola – avarizia, superbia, invidia, ira, lussuria, accidia e gola – rappresentata da ciò che fissiamo per tutto il giorno sugli schermi dei nostri dispositivi. Moose Knuckles vuole ricordarti che quando ti perdi lungo il cammino, la strada verso la salvezza è la vita vera.”

Tu Ly, VP Design di Moose Knuckles

Per vedere la clip integrale cliccate qui, mentre per chi fosse interessato all’acquisto, la collezione è attualmente disponibile presso alcuni retailer selezionati come LUISAVIAROMA e online.

prossimo articolo

Presentate le Nike Huarache con la tecnologia FitAdapt