Fashion

Chi è il fornitore dei tuoi brand preferiti?

Articolo di

Andrea Mascia

Almeno una volta vi sarete posti la fatidica domanda: “chi produce i vestiti che indosso?”, beh, ora potrete rispondere a questa domanda in modo facile e veloce. Basta avviare il vostro motore di ricerca e cercare il sito ImportYeti: digitando nell’apposita barra il marchio a cui siete interessati, otterrete tutte le informazioni necessarie. Stüssy, Carhartt, Palace, Supreme, i brand ci sono praticamente tutti.

Se fino ad oggi vi siete sempre e solo soffermati sul luogo di produzione indicato dall’etichetta interna dei vostri capi, ora potrete finalmente spingervi oltre. ImportYeti permette di scoprire lo specifico nome dello stabilimento di produzione dei più famosi marchi al mondo, ma non solo: allegato è presente il loro sito e i loro contatti. Il funzionamento di ImportYeti è stato divulgato su TikTok dai content creator William Lasry e Sam Despo, che hanno scoperto come SKIMS, il brand di intimo di Kim Kardashian, affida la realizzazione dei suoi prodotti a Eurotex, fabbrica sita a Istanbul ritenuta una delle migliori del mondo in termini di catena di produzione e sostenibilità. Inoltre, hanno scoperto che lo stabilimento di produzione UnAvailable, in Vietnam, produce abbigliamento per Palace, drew house, Stüssy e Kith

@wlasry Replying to @myles stussy manufactuer revealed 🧙 #stussy #manufacturing #fashion #fashiontiktok #streetwear ♬ original sound – WILLIAM LASRY

Non è una novità scoprire che molti di questi brand producano in determinati paesi, ma i risultati trovati su ImportYeti dimostrano che molte di queste aziende siano il fiore all’occhiello della produzione di alcune tipologie di materiali utilizzati nel mondo dello sportswear, come ad esempio Eurotex.

Tramite ImportYeti chiunque può quindi scoprire i fornitori dei più grandi brand e magari appoggiarsi proprio a uno di loro per realizzare i propri prodotti. Vero è, però, che spesso viene richiesto un ordine minimo e anche questo lo si può scoprire. Ad esempio, la fabbrica in Cambogia a cui si affida Prada, richiede un ordine minimo di 500 unità, una cifra che cambia ovviamente di realtà in realtà.

@wlasry Replying to @Petro here’s the Prada Prada Prada, thank u for 30k #prada #manufacturing #highfashion #fashion #fashiontiktok ♬ original sound – WILLIAM LASRY