Fashion

La collaborazione tra adidas e Gucci prosegue con la linea Après-Ski 

Articolo di

Ruben Di Bert

Se state pianificando la settimana bianca in occasione delle festività natalizie, è arrivato il momento di rinnovare il vostro guardaroba. In questo vi aiuterà Gucci, che con la nuova collezione Après-Ski ha reinventato il concetto di tempo libero in montagna. 

La capsule è stata presentata attraverso una campagna foto/video curata da Max Siedentopf e come facilmente intuibile si ispira allo skiwear. All’interno della proposta troviamo quindi completi coordinati ideali per la neve, maglieria logata e piumini lucidi. Per quanto riguarda invece gli accessori, la maison ci offre maschere da sci iridescenti e una gamma di borse che comprende i modelli Gucci Horsebit 1955, Gucci Diana e GG Marmont in lana pied de poule, il borsone in pelle GG Matelassé e dei trolley rigidi in alluminio realizzati da FPM Milano.

Inoltre, la linea anticipa il nuovo capitolo della collaborazione tra il marchio del gruppo Kering e adidas, che si rinnova con altri capi di prêt-à-porter in co-branding e calzature da trekking in cui spicca l’affascinante estetica rétro tipica di Alessandro Michele.

Tutti gli articoli di Gucci Après-Ski sono attualmente disponibili online e in una serie di speciali pop-up store situati a Courmayeur, Cortina, Courchevel, Verbier e Kitzbühel