Fashion

La collaborazione tra Supreme e Griffin uscirà questo giovedì

Articolo di

Ruben Di Bert

Dopo averla anticipata nel lookbook della primavera/estate 2022, Supreme si prepara finalmente a lanciare la sua partnership con Griffin, marchio inglese noto da più di vent’anni per la sua capacità di realizzare capi d’abbigliamento funzionali ricchi di influenze e attenti alla sostenibilità.

L’azienda con sede in Inghilterra e produzione Made in Italy rappresenta un punto di riferimento per il menswear, in quanto vanta una certa esperienza nello sviluppo di articoli capaci di trascendere i confini dello streetwear e dell’alta moda, toccando anche ispirazioni militari e avvalendosi di tecniche produttive all’avanguardia. Uno dei suoi cavalli di battaglia è la tecnica del blade-cut, costruzione ideata nel 1996 e introdotta nel 1999 come più alta manifestazione dell’artigianalità per allargare i confini estetici dell’abbigliamento sportivo.

È proprio questo tratto distintivo a essere al centro della collaborazione con il brand newyorkese, che ha scelto di mixare i rispettivi codici in una capsule collection composta da anorak, felpe con cappuccio, pantaloni e cappellini caratterizzati per l’appunto dalla texture blade-cut e da una color palette military.

La release è fissata per giovedì 25 agosto in store e online alle ore 17:00.