Fashion

La collezione 6 MONCLER 1017 ALYX 9SM arriva su Fortnite con nuove feature

Articolo di

Ruben Di Bert

Attualmente l’idea di metaverso sta catalizzando l’attenzione di tutto il mondo e il fashion business sembra essere il settore più coinvolto. Anche se dovremo aspettare ancora un po’ per capire meglio quali saranno gli sviluppi di Mark Zuckerberg con Meta, alcuni principi di questa nuova realtà esistono già e li stiamo vivendo. Pensiamo per esempio a Fortnite, che negli ultimi anni si è dimostrato un luogo alternativo in cui partecipare a nuove esperienze virtuali, come ad esempio interagire a un concerto di Travis Scott direttamente dal divano oppure vestire degli outfit che nel mondo reale sarebbero impensabili. Non a caso, sono molti i brand di moda che hanno deciso di entrare attivamente nel videogioco con iniziative di vario genere, da Nike a Balenciaga.

Ora un nuovo nome è pronto ad aggiungersi alla lista, ovvero Moncler, che ha appena annunciato un nuovo progetto realizzato proprio insieme al battle royale di Epic Games. La collaborazione tra i due porterà una serie di capi e accessori digitali ispirati alla linea 6 MONCLER 1017 ALYX 9SM con cui personalizzare il proprio avatar. Quest’ultima, presentata appena una settimana fa, è nata esplorando il contrasto tra luce e ombra, morbido e solido e ora anche tra virtuale e reale. I giocatori potranno quindi acquistare alcune feature esclusive, oltre che a delle giacche che sfumano dal chiaro allo scuro a seconda del livello di altitudine all’interno del gioco.

È stato davvero interessante lavorare con i team di Epic Games e Moncler per far vivere la collezione 6 MONCLER 1017 ALYX 9SM nello spazio digitale di Fortnite. I materiali digitali, non seguendo le stesse regole del mondo fisico, ci consentono di essere più creativi nel progettare capi in-game reattivi che cambiano colore in base al movimento del giocatore in azione.

Matthew M. Williams, Direttore Creativo di 1017 ALYX 9SM

Il tutto è apparso ieri sulla sezione shop online del videogame, giorno che, tra l’altro, coincide con l’eclissi lunare più lunga del secolo.