Sneakers

La collezione di Converse “Crafted in Italy” incontra l’artigianalità italiana

Articolo di

Edoardo Cavrini

Sinonimo di qualità e raffinatezza, l’artigianalità italiana rappresenta anche un punto di incontro con l’etica di Converse, marchio che nel corso degli anni si è più volte messo in gioco rinnovando sé stesso e i suoi prodotti. Cavalcando quest’onda, recentemente il brand ha sviluppato una collezione qualitativamente unica, grazie alla maestria artigianale italiana su cui ha deciso di fare affidamento.

Il risultato è la collezione “Crafted in Italy”, all’interno della quale è proposta una vastissima serie di prodotti, rifiniti con tecniche esclusive. Partendo dalle Converse Chuck 70, possiamo notare come la scarpa sia stata riproposta in differenti varianti, il modello Trek, per esempio, si distingue per una suola platform e un maggiore comfort, mentre l’edizione Color vanta particolari processi di lavaggio e tintura.

Gli amanti del vintage saranno felici di poter ritrovare icone come le All-Star, le Pro Leather e le Run Star Hike proposte in una versione fumè che dona un look invecchiato alle silhouette. Chi preferisce invece osare non potrà fare a meno delle edizioni Tattooed e Snakeskin che vanno rispettivamente a decorare le tomaia delle All-Star e delle Chuck 70.

La collezione “Crafted in Italy” di Converse è già disponibile sullo store online del marchio. Di seguito alcuni dei nostri modelli preferiti.

prossimo articolo

Il look spaziale delle Yeezy 1050