Fashion

La collezione estiva di IUTER è per soli maggiorenni

Articolo di

Ruben Di Bert

Segnale di avvertenza: se siete minorenni vi consigliamo di non leggere questo articolo.

IUTER diventa +18 e con la collezione primavera/estate 2021 rievoca i vecchi tempi, quando lo stesso team si sentiva più spensierato. La linea della nuova stagione si intitola “Old Enough To Know Better” e può considerarsi come una celebrazione dei giovani cresciuti tra gli anni Ottanta e Novanta.

La nuova proposta di capi d’abbigliamento ruota attorno alle vibranti grafiche realizzate da Studio Temp, Ray Martinez, Tommaso Garner, Filippo Antonioli e Daniel Sansavini, ma soprattutto alla presenza di quattro collaborazioni esplosive. Si va da una serie di articoli disegnati insieme a Noyz Narcos e si arriva all’omaggio alla rivista cult Frigidaire, fino ai motivi in riferimento a Beavis & Butt-head e alle stampe firmate da Ilona Staller. Il brand made in Italy ha infatti incorporato alla sua sensibilità per lo streetwear delle citazioni molto interessanti, che partono per l’appunto da un collage visivo di quarant’anni di storia all’insegna dell’irriverenza nell’editoria, soffermandosi anche sulla leggenda di Cicciolina nel porno, senza escludere l’effetto nostalgia di una delle serie animate più politicamente scorrette di sempre.

I prodotti sono disponibili per l’acquisto online.