Fashion

La collezione primavera/estate 2022 di Dior sarà in collaborazione con Travis Scott

Articolo di

Ruben Di Bert

Come vi avevamo anticipato in esclusiva due settimane fa, Travis Scott ha in serbo per noi una collaborazione con Dior. Nelle ultime ore i rumors sono stati infatti confermati dall’apparizione del rapper con indosso due capi realizzati da lui per la maison: un overshirt marrone in suede e una t-shirt in cui il nome della griffe riceve il trattamento estetico tipico della label Cactus Jack.

A fornire ulteriori dettagli è stato poi Kim Jones in persona, il quale ha dichiarato che l’intera collezione uomo per la stagione primavera/estate 2022 del brand appartenente al gruppo LVMH è stata disegnata a quattro mani con La Flame. Oltre ai due pezzi mostrati dal cantante, sappiamo inoltre che recentemente quest’ultimo è stato a stretto contatto con Thbo Denis, senior shoe designer di Dior, il che fa presagire la presenza di una linea di calzature all’interno della partnership.

Il marchio non è di certo estraneo alle collaborazioni, come quelle strette negli ultimi anni con artisti del calibro di KAWS, Daniel Arsham, Hajime Sorayama e Kenny Scharf, ma si tratta della prima volta in assoluto che una collezione viene realizzata assieme a un musicista. Al tempo stesso, nemmeno Travis è un volto lontano alle dinamiche della moda, come dimostra il recente premio conferitogli dalla Parsons The New School For Design di New York e le numerose campagne per cui ha posato, dunque questa unione si prospetta del tutto naturale e sensata.

Detto questo, il tutto verrà svelato domani alle 14:30 in occasione della sfilata in presenza che si terrà durante la Paris Fashion Week.