La collezione di PUMA e KidSuper è un omaggio al calcio

Articolo di

Claudio Pavesi

Il fondatore di KidSuper, Colm Dillane, è sempre stato legato al calcio, complice l’aver praticato questo sport in giovane età, fino al conseguimento della sua laurea alla New York University. Da quando il designer ha creato il collettivo KidSuper Studios questa passione per l’estetica del pallone non è mai scomparsa, motivo per cui il legame con PUMA non poteva che portare a una celebrazione di questo sport.

PUMA è il marchio che più di tutti ha storia nel mondo del calcio. Il brand tedesco è quello che finì ai piedi di Johan Cruijff, Diego Armando Maradona e Pelé, per dirne solo alcuni. Proprio questo ambito è ciò che ha ispirato maggiormente la collezione di Colm Dillane e del suo gruppo.

Ciò che mi ha maggiormente ispirato è stata la storia di PUMA. Non si possono dimenticare le vecchie immagini di Pelé che vince una Coppa del Mondo con le scarpe PUMA. Questa è ispirazione. Voglio creare un brand che possa avere lo stesso effetto su momenti iconici.

Colm Dillane

La collezione si distingue per la capacità di KidSuper nel dare maggiore sartorialità ai prodotti, altrimenti estremamente performance e streetwear. Sui capi troviamo tagli retrò, stampe estremamente colorate, e i doodle che da sempre rispecchiano la firma di KidSuper Studios. La collezione include un completo su misura, t-shirts, ovviamente delle jersey, tracksuit, felpe, accessori e sneakers.

Come spesso Dillane e i suoi fanno, alcuni sketches sono stati realizzati a mano e successivamente riportati in una stampa all-over a colorare i singoli prodotti. Estremamente particolare è sicuramente il completo, costituito da una giacca con chiusura monopetto a 2 bottoni e dei pantaloni con tasche frontali e cintura elastica con passanti.

Ovviamente non potevamo che considerare con particolare attenzione la jersey della collezione PUMA x KidSuper. La maglia da calcio è stata rivisitata in due versioni, una a righe nere, più discreta, e una con righe verticali molto più accese grazie alla presenza dei colori tortora, bianco e azzurro, oltre che dei doodle realizzati in sovrapposizione a esse.

Le sneakers della collezione hanno un aspetto incompleto con bordi grezzi, quasi eccessivi ed oversize, schiuma a vista e cuciture a zig-zag. I tocchi di colore provengono da un mix di stampe, doodle ed elementi ricamati, ovvero caratteristiche comuni di KidSuper e perfettamente legate all’apparel della collaborazione. KidSuper ha messo mano a davvero tantissimi stili classici di PUMA: stili Rider, Nitefox, Cell Dome Sock, Oslo City e Wilo.

Per supportare l’uscita della collezione, KidSuper Studios e PUMA hanno creato una serie animata limitata chiamata “SCRAM”, con la partecipazione di Usain Bolt, Héctor Bellerín, Jessie Reyez, Meechy Darko, Lolo Zouai, Westside Gunn, e Lil’ Tecca, un notevole mix tra sport e musica. I 7 episodi raccontano la storia e le avventure in città di tre bambini di New York che contraggono superpoteri esplorando un laboratorio segreto.

La prima collaborazione tra PUMA e KidSuper sarà disponibile dal 17 settembre online sul sito di PUMA e in selezionali retailer. La serie animata invece sarà presentata il 16 settembre sul canale YouTube dei KidSuper. Di seguito il trailer.

prossimo articolo

Le New Balance 920 in collaborazione con Patta arrivano questo weekend