Fashion

La collezione Spring 2021 di TOMMY JEANS lega lo streetwear allo sport

Articolo di

Ruben Di Bert

Per la primavera 2021 Tommy Hilfiger ci ha immerso pienamente nelle cosiddette Miami Vibes, traducendo in moda l’atmosfera che si può respirare in Florida, dalle tinte pastello di Ocean Drive allo stile preppy dei country club.

Lo stesso tema viene ripreso anche da TOMMY JEANS, ma con riferimenti molto più precisi. La giovane sub-label che guarda costantemente al passato della sua casa madre si è infatti concentrata sull’intenso legame che unisce lo streetwear allo sport a South Beach. L’estetica urban si sposa dunque con le influenze atletiche, richiamando lo scenario delle strade e delle spiagge del luogo. Silhouette estrapolate dal mondo del basket vengono reinventate con tocchi di denim, mentre le t-shirt sfoggiano stampe dal sapore vintage, paillettes e grafiche in 3D. Non mancano poi i dettagli ispirati al workwear, come pantaloni cargo e giacche con cappuccio da abbinare alla soffice maglieria.

La classica color palette si bilancia con dei toni decisamente più accesi, come il rosa shocking, il lime e perfino un inaspettato motivo leopardato. Di certo non manca l’intramontabile color blocking, ma la vivacità e la voglia di stupire fanno da padrone, assieme all’interesse per la sostenibilità e l’innovazione, palesate dall’utilizzo di cotone 100% riciclato e da capi prodotti con un unico materiale.