Come aggiungere brani o audio su TikTok

Articolo di

Greta Scarselli

Immagine

Haskan

La visibilità che può darci TikTok aumenta esponenzialmente di giorno in giorno, soprattutto se vengono fatte le mosse giuste. Non avete ancora caricato il vostro brano sulla piattaforma? Potreste trovarvi presto nei trend.

Artisti indipendenti e etichette discografiche stanno già investendo tempo e denaro per promuovere musica su TikTok, alle volte appoggiandosi ad agenzie di TikToker per ottenere numeri ancora più alti. Cosa succede quando si entra nei trend della piattaforma ve lo abbiamo già spiegato, ma adesso vogliamo soffermarci sul passo iniziale: caricare musica.

ATTENZIONE: il primo metodo è utile per qualsiasi tipo di audio, non necessariamente una canzone, basta assicurarsi di non utilizzare suoni coperti da copyright. TikTok ha tolto la funzione “My Sound” proprio per problemi di questo genere.

Aggiungere autonomamente i vostri audio

Se sul telefono avete un audio, un beat o un brano che volete caricare autonomamente sulla piattaforma, questo è il metodo che fa per voi.

1) Innanzitutto dovete avere a portata di mano un video con l’audio in questione, se lo avete già è tutto più semplice, altrimenti potrete utilizzare applicazioni quali iMovie (per iOS) o InShot (per Android e iOS) per unire un qualsiasi video alla traccia audio.

2) Dal momento che il video è salvato sul vostro telefono dovrete aprire TikTok e cliccare sul pulsante per caricare un nuovo video. A questo punto scegliete “Carica” in basso a destra e proseguite con i passaggi per la pubblicazione.

3) Il gioco è fatto, in basso a destra troverete l’icona del disco che gira e cliccandoci sopra avrete la possibilità di aggiungere il vostro suono tra i preferiti per riutilizzarlo ogni volta che vorrete, stessa cosa che potranno fare gli altri. Abbiate un attimo di pazienza, per avere disponibile il vostro audio potrebbe volerci qualche minuto.

P.S.: se preferite, potete caricare il video in modalità privata, per utilizzarlo soltanto per ottenere il suono su TikTok.

Aggiungere un brano con i distributori digitali

Questo passaggio, per chi è del settore, è più semplice e veloce. Se siete artisti e avete già caricato musica su piattaforme quali Spotify o Apple Music – o avete intenzione di farlo – vi basterà selezionare anche TikTok tra le possibili scelte che vi offre il vostro distributore digitale.

Non tutti, però, hanno già stretto accordi con la nuova piattaforma, per cui dovrete informarvi se quello che avete scelto ve lo permette. Altrimenti, alcuni distributori digitali già aggiornati sono DistroKid, TuneCore, EmuBands, RouteNote, CD Baby e molti altri.

prossimo articolo

Il denim colpisce una nuova Nike SB Dunk Low