Sneakers

Come saranno fatte le nuove Yeezy Foam Runner?

Articolo di

Edoardo Cavrini

In casa adidas ormai lo sappiamo, Yeezy è sinonimo di sperimentazione e innovazione. Nel corso dell’ultimo anno abbiamo infatti assistito all’introduzione di silhouette il cui obiettivo era proprio quello di riscrivere le regole dello sneaker design, ne sono stato un esempio le recenti Yeezy Knit Runner Boot, le Yeezy Basketball Knit e sopratutto le Yeezy Foam Runner.

La clog di Kanye West, realizzata mediante l’iniezione di una speciale schiuma a base di alghe, è infatti stata protagonista di tutto questo 2021 e ci ha tenuto compagnia grazie all’arrivo di differenti varianti colore, assicurandoci comodità per tutta l’estate. L’imprevedibilità di Kanye, come abbiamo potuto appurare questa estate con “DONDA“, è uno di quegli elementi capaci di cambiare tutte le carte in tavola: malgrado il loro incredibile successo, infatti, le Yeezy Foam Runner saranno protagoniste di un radicale cambiamento estetico. Da poche ore, grazie alla pagina Instagram @sneakerjamz_new, sono infatti emerse le prime foto di quelle che sembrerebbero essere a tutti gli effetti le Yeezy Foam Runner V2.

La silhouette in questione abbandona le forme arrotondate della sorella maggiore in favore di incavi e shape più aerodinamiche. La clog, che malgrado alcuni cambiamenti estetici rimane tale, è poi arricchita da un differente tipo di outsole, ora più robusto e composto da più inserti.

Un prototipo scartato o un sample di quello che dobbiamo aspettarci? È ancora troppo presto per poter rispondere a questa domanda. Restate con noi per scoprire ulteriori informazioni riguardo questa misteriosa silhouette.