Sneakers

Converse festeggia gli 80 anni di Bugs Bunny con una speciale capsule collection

Articolo di

Edoardo Cavrini

Sono trascorsi 80 anni dalla prima volta in cui il simpatico coniglio dei Looney Tunes, Bugs Bunny, ha fatto la sua comparsa sugli schermi delle televisioni. Da allora le sue divertenti avventure hanno catturato sempre più persone, rendendo il cartone animato una vera e propria pietra miliare per diverse generazioni. Converse ha così deciso di festeggiare l’80esimo anniversario di Bugs Bunny rilasciando una speciale capsule collection, che comprende sia sneakers che abbigliamento.

La prima silhouette scelta è quella delle Chuck Taylor All-Star, per l’occasione proposta in tre varianti. I due modelli dal taglio alto raffigurano Bugs sul lato mediano della scarpa: nel primo caso tramite una stampa del coniglio che mangia una carota, e nel secondo grazie a una patch all’altezza della caviglia. La Chuck Taylor All-Star Low invece racconta visivamente l’evoluzione grafica a cui il personaggio è andato incontro in questi anni. Completano il look tre tongue tab celebrative dell’evento.

Il secondo set di sneakers è formato da una Chuck 70 e una Converse Pro Leather, modelli che faranno meno affidamento alla grafica, favorendo un più vasto range di materiali per il loro storytelling. La Chuck 70, per esempio, sostituisce al classico canvas un morbido strato di pelo grigio che ricorda il manto di Bugs Bunny. La Pro Leather utilizza il suede invece per ospitare dettagli come il ricamo della carota sul tallone o la scritta “What’s Up, Doc?”. La tag line del coniglietto è infine presente su un vasto range di abbigliamento che comprende felpe con cappuccio, longlseeve e t-shirt.

La collezione uscirà il 27 ottobre sullo store online del marchio.