Sneakers

Converse twista le sue icone per la nuova collezione primaverile

Articolo di

Edoardo Cavrini

Converse ha deciso di cominciare il 2020 rendendo omaggio all’evoluzione del brand nello scenario street. Con lo scopo di ricercare e rinnovare, il marchio renderà omaggio ai suo classici mixando le caratteristiche più iconiche delle silhouette più amate dal pubblico.

Adottando la tecnica utilizzata in occasione della collaborazione con JW Anderson, ovvero quella di unire la tomaia della Chuck Taylor a diversi tipi di suole, Converse è pronta a tornare con tanti nuovi modelli.

L’ormai nota Run Star Hike verrà accompagnata dalla Converse CPX70, frutto del twist tra upper in tela della Chuck, l’heel della ERX di fine anni ’80, il mediale della One Star, e un semplice avampiede derivato dalla Pro Leather. Questi stili saranno infine completati da una serie di Chuck Taylor All Stars e Chuck 70 remixate con stampe d’archivio Converse, color blocking, grafica a strati del logo e patch oversize.

I classici di ConverseTwisted” sono già disponibili sul sito Converse e presso selezionati rivenditori.

prossimo articolo

Il comfort del BOOST approda sulle adidas adilette