Cottweiler presenta la collezione autunno/inverno 2019

Articolo di

Ruben Di Bert

In occasione della London Fashion Week, Cottweiler ha presentato la collezione autunno/inverno 2019, intitolata “The Lost Art Of Cruising“.

Con questa sfilata, Ben Cottrell e Matthew Dainty hanno scelto di proporre una nuova visione della mascolinità, esplorando l’identità nascosta delle subculture inglesi. I due creativi decidono dunque di disdegnare gli incontri digitali che prevalgono al giorno d’oggi, sentendo una forte nostalgia del faccia a faccia scaturito in seguito alla ricerca del partner nel luogo. Ecco quindi che nasce una linea dall’identità spontanea, che senza convenzioni sociali cita sessualità e feticismo. Il brand propone una selezione di capi d’abbigliamento ed accessori più vasta del solito, debuttando con nuove silhouette e texture che mescolano tagli sartoriali allo sportswear, con alcune contaminazioni rave. Inoltre ad attirare l’attenzione sono state le collaborazioni con Reebok, Allegri e Mercedes-Benz AMG.

prossimo articolo

Dentro al design delle Nike SB Dunk Low “Panda Pigeon” di Jeff Staple