Sneakers

Da adesso è possibile personalizzare le Prada America’s Cup

Articolo di

Edoardo Cavrini

La Prada America’s Cup, una delle prime sneaker a combinare sportività ed eleganza nell’alta moda, si evolve oggi grazie al servizio di personalizzazione AC Factory. Dalla sua introduzione, avvenuta nel 1997 in occasione della partecipazione dell’equipaggio di Luna Rossa all’America’s Cup, la sneaker non ha più abbandonato gli scaffali delle boutique dell’azienda italiana, affermandosi come vera e propria icona di stile.

Ora, in concomitanza con la presentazione della collezione Linea Rossa SS’22, Prada ha deciso di donare un nuovo aspetto alla celebre scarpa da regata. Per la prima volta nella storia di questa silhouette sarà infatti possibile personalizzare il modello.

Tra le infinite possibilità offerte dal servizio AC Factory, il cliente potrà scegliere il modello di Prada America’s Cup che più preferisce, scegliendo tra la versione con il classico sistema di allacciatura o quella dotata di strap in velcro. Una volta deciso il modello su cui vorrete lavorare, potrete scegliere tra una moltitudine di combinazioni colore da applicare sui diversi pannelli della scarpa e persino scegliere la rifinitura della pelle, verniciata o meno.

Al prezzo di €850, le Prada America’s Cup sono disponibili nelle boutique Prada e sullo store online del brand.